Avis, numero verde, avis giovani, fios AVIS NAzionale AVIS Toscana

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



AVIS dona il 5 x mille

news

LICEO artistico di Porta Romana un laboratorio di proposte per AVIS

"Avisarti" è un laboratorio di proposte innovative del liceo artistico di Porta Romana per veicolare il messaggio solidale di Avis. Nato qualche anno fa da un’iniziativa pilota con Avis Toscana è ora giunto alla fase conclusiva attraverso la produzione di alcuni oggetti realizzati con la creatività degli studenti. Grazie ad un accordo con Avis Nazionale ed Emoservizi, la società di servizi di Avis, verranno messi in produzione alcuni dei lavori del laboratorio di oreficeria e inseriti nel catalogo che sarà a disposizione delle Avis di tutta Italia. I lavori, già realizzati da un’eccellenza artigianale fiorentina, saranno presentati ufficialmente a tutti i delegati dell’associazione nel corso dell’Assemblea Nazionale di AVIS che si terrà a Riccione nel prossimo mese di Maggio.

La presentazione in anteprima delle creazioni avverrà presso la Gipsoteca del Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino il prossimo mercoledì 17 aprile alle ore 10.00 alla presenza degli studenti, compresi quelli che hanno preso parte al progetto insieme al Prof. Biagio Ragnolo, alla Prof.ssa Bellini e al Prof. Lotti che hanno curato tutto il processo creativo, dal progetto ai prototipi in metallo. Il Liceo Artistico di Porta Romana, che ha appena terminato i festeggiamenti per il 150esimo anniversario, rappresenta un’eccellenza nel panorama delle offerte formative del settore artistico. Molti ex studenti sono diventati i protagonisti dell’arte contemporanea come stilisti, artisti e orefici. Alcuni di questi sono Anna Anni, Sandro Chia, Galileo Chini, Lietta Cavalli, Roberto Cavalli, Enrico Coveri, Ferdinando Farulli, Marcello Guasti, Leonardo Mattioli, Gabriella Pescucci, Armando Spadini, Giuliano Vangi e Lucio Venna.

›› Leggi

Pubblicato il giorno 17/04/2019

Relazione morale per conto del Consiglio Direttivo

Carissimi Soci e Socie,
l’assemblea è stata convocata a norma dello Statuto dell’Avis di Firenze, dell’Avis Zonale area fiorentina e dell’Avis Regionale Toscana considerando le date di convocazione delle Assemblee delle Avis sovraordinate.
L’assemblea annuale del 2019 assume anche il titolo di “Straordinaria” in quanto siamo chiamati a recepire le modifiche allo Statuto associativo approvate il 12 gennaio 2019 all’assemblea Nazionale che si è svolta nel territorio Milanese.
Come tutti gli anni questo incontro diventa davvero il momento nel quale è possibile offrire a tutti un quadro fedele dello stato di salute dell’associazione e far conoscere a coloro che non hanno potuto partecipare agli impegni che l’Avis fiorentina ha gestito nell’anno appena trascorso.
In questa assemblea, saranno sottoposti all’approvazione gli obiettivi da raggiungere nel 2019, il Bilancio Consuntivo del 2018 ed il prospetto di Previsione per il 2019.
Come precedentemente detto, l’assemblea generale nazionale ha approvato il nuovo Statuto di AVIS Nazionale, con gli adeguamenti richiesti dalla riforma del terzo settore.
Per il presidente di AVIS Nazionale, Gianpietro Briola, “Il nuovo Statuto di AVIS conferma gli ideali che da oltre 90 anni caratterizzano la nostra Associazione e accoglie le sfide che la riforma del terzo settore ha richiesto a noi e a tutto il mondo del volontariato.
Diventando a tutti gli effetti una rete associativa nazionale, vogliamo essere sempre più capaci di essere incisivi nelle nostre attività, specialmente in tema di indirizzo, programmazione e controllo.
Vogliamo inoltre essere sempre più trasparenti nei confronti dei nostri donatori, degli ammalati che beneficiano delle nostre donazioni e dei nostri interlocutori istituzionali.
Grazie anche a strumenti – ora obbligatori – di rendicontazione come il bilancio sociale, la trasparenza sarà sempre più la bussola della nostra mission.
La riforma contiene certamente delle criticità, ma ben sappiamo che il processo è ancora in corso. Come Associazione avremo il compito di monitorare il cammino dei decreti attuativi, affinché essi salvaguardino quelle peculiarità etiche e solidaristiche tipiche delle organizzazioni di volontariato”.
Con il nuovo Statuto approvato, AVIS Nazionale è diventata Ente del Terzo Settore (ETS) costituito nella forma giuridica di Organizzazione di Volontariato (ODV) e di Rete Associativa Nazionale (RAN).
Importanti modifiche hanno riguardato anche gli art. 3 (attività), 4 (sui soci), 6 (Costituzione e adesione delle associazioni locali), 14 (organo di controllo), mentre un nuovo articolo (il 21) entrerà nel merito dell’obbligo del Bilancio sociale.
La convocazione si è infatti resa necessaria per adeguare i testi statutari alla nuova normativa del Codice del Terzo Settore (D. Lgs. 117 del 3 agosto 2017).
Sempre in data 12 gennaio, oltre al nuovo testo dello Statuto di AVIS Nazionale, sono state votate le bozze di Statuti tipo per le Avis Regionali e/o Equiparate, Provinciali e/o Equiparate e Comunali.

›› Leggi

Pubblicato il giorno 28/02/2019

La settimana dei Bianchi per l’AVIS

I Bianchi di Santo Spirito, campioni di solidarietà, si mobilitano per donare.

Da martedì 12 a sabato 16 febbraio i Bianchi di Santo Spirito scendono in campo al fianco di AVIS per una partita ancora più importante di quella che li vede ogni anno protagonisti sul campo di Piazza Santa Croce: essere di esempio per i tutti i tifosi e cittadini con un atto d’amore vero, proprio nella settimana di San Valentino.

›› Leggi

Pubblicato il giorno 12/02/2019

EVENTI

CARNEVALE AVIS FIRENZE DOMENICA 17 FEBBRAIO

VI ASPETTIAMO NUMEROSI PER DIVERTIRCI TUTTI INSIEME.
CARNEVALE AVIS FIRENZE.
INGRESSO LIBERO

›› Leggi

Pubblicato il giorno 06/02/2019