Avis, numero verde, avis giovani, fios AVIS NAzionale AVIS Toscana

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



AVIS dona il 5 x mille

news

I calcianti per l'Avis - Azzurri, Bianchi, Rossi e Verdi del calcio storico fiorentino allo Iot e a Careggi, testimonial dell'Avis

Testimonial d'eccezione per uno scopo nobile: la donazione del sangue.

Nei giorni 20, 21 e 22 maggio i calcianti del Calcio Storico Fiorentino si recheranno presso il centro raccolta Avis presso lìosp.Palagi- Iot e al Servizio Trasfusionale dell'osp. Careggi per una donazione di sangue.

L'iniziativa è stata presentata a Palazzo Vecchio dal Presidente del Calcio Storico Fiorentino Michele Pierguidi, dal Presidente dell'Avis di Firenze Luigi Conte e dai rappresentanti di Azzurri, Bianchi, Rossi e Verdi.
"Si tratta di un gesto semplice ma dall'alto significato e che trasmette valori positivi come dovranno essere quelli del Calcio Storico Fiorentino - ha sottolineato il presidente Pierguidi -. Quando abbiamo proposto questa iniziativa i quattro colori hanno risposto in modo importante e saranno circa 100, ma il numero è destinato a crescere, i calcianti che hanno aderito.
Ciò ha 'costretto' l'Avis ad aumentare le giornate di donazione, inizialmente individuate in sabato 21 e domenica 22, e anche le sedi di raccolta.
I calcianti quindi si sono dimostrati ancora una volta pronti ad accogliere un invito che fa capire quale sia l'amore per la nostra città e per i veri valori che questa manifestazione esprime".

''L'Avis - ha spiegato il presidente Conte - è costantemente alla ricerca di donatori e quale miglior messaggio di quello che arriva dal mondo sportivo? In questi giorni ho visitato i campi di allenamento delle quattro squadre illustrando l'iniziativa e ho trovato un clima positivo e grande disponibilita' a partecipare a queste donazioni. Quindi un ringraziamento fin d'ora a tutti coloro che saranno con noi in quei giorni''.

 


  


Pubblicato il giorno 12/05/2011