Avis, numero verde, avis giovani, fios AVIS NAzionale AVIS Toscana

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



AVIS dona il 5 x mille

news

Prima di partire Dona sangue!!

Inizia il periodo più delicato dell’anno per le donazioni:  i donatori partono per le meritate vacanze estive, rimandando la loro periodica donazione a settembre. Ma il sangue serve sempre, gli ospedali in Toscana continuano la loro attività e le scorte di emazie sono necessarie come negli altri mesi dell’anno.

Il trend delle donazioni di sangue in Toscana è in crescita: 245.525 del 2011, di queste 119.548 sono dei donatori avisini. Ogni giorno presso i servizi trasfusionali della Toscana si recano a donare circa 680 persone: ne occorrerebbero 50 in più ogni giorno. Le donazioni sono tendenzialmente stabili nel corso dell’anno, con una flessione nei periodi estivi.

La Toscana è tra le regioni con il maggior numero di donazioni, ma anche tra quelle dove si fa un grande uso di sangue, per gli alti livelli quali-quantitativi raggiunti dalla sanità toscana: il maggior bisogno di sangue è legato all’incremento delle attività di eccellenza (trapianti, interventi chirurgici maggiori, cardiochirurgia, centro ustioni di Pisa, centro emofilici di Careggi), dell’attività di assistenza alla patologia oncologica, del continuo aumento dell’attrazione di pazienti da altre regioni, oltre al progressivo aumento dell’età media della popolazione.

Per donare sangue e plasma è sufficiente essere in buona salute, aver compiuto 18 anni e pesare almeno 50 Kg. Per informazioni e per associarsi ad Avis: Numero Verde 800 261580.

Pubblicato il giorno 04/08/2012