Avis, numero verde, avis giovani, fios AVIS NAzionale AVIS Toscana

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



AVIS dona il 5 x mille

news

Obiettivo raggiunto

Obiettivo raggiunto


Raggiungere un obiettivo non è una meta, è solo un passo in avanti”

 

 

 

 

 

     L’AVIS di Firenze ringrazia ancora una volta tutti coloro che hanno reso possibile questo importante obiettivo. Con il vostro aiuto e il vostro affetto avete dimostrato una volta di più quanto l’Associazione sia nel cuore di chiunque viva a Firenze.

Grazie ai contributi ricevuti è stato possibile l’acquisto della nuova FRIGOEMOTECA.

Perché una nuova frigoemoteca per l’Avis? In materia di autorizzazione e accreditamento secondo le norme in vigore la nuova frigoemoteca (che è progettata espressamente per la conservazione di sangue ed emoderivati, nel pieno rispetto della direttiva CE che identifica questa categoria come Dispositivo Medico) deve riconoscere le seguenti caratteristiche:
- la registrazione elettronica di temperature e allarmi;
- la batteria a tampone per garantire gli allarmi anche in assenza di corrente;
- la morsettiera esterna per contatto secco e porta per memorizzare gli allarmi;
- la serratura con chiave;
- la sonda di simulazione temperatura prodotta;
- cassetti con divisori;
- è regolarmente iscritto al Repertorio Nazionale dei Dispositivi Medici.

Grazie per la generosità e l'impegno di ciascuno:Centro Commerciale Naturale di Boboli, Summer Suite, Parrocchia di Santa Maria Novella, e l’associazione FIAIP FIRENZE
Adesso ci aspettano nuovi obiettivi, e secondo gli psicologi della psicologia positiva, dicendo “grazie” non solo rispettiamo le buone maniere, ma ci facciamo anche del bene.

Essere grato a qualcuno può migliorare il nostro benessere, il livello di buona salute fisica, può rafforzare le nostre relazioni sociali e può produrre stati emotivi positivi.

 

Antonio Divittorio 

 

Pubblicato il giorno 07/09/2015