Avis, numero verde, avis giovani, fios AVIS NAzionale AVIS Toscana

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



AVIS dona il 5 x mille

news

COME DIVENTARE DONATORE

Chi intende diventare donatore di sangue deve chiamare la sede Avis al n. 055210300 per prenotate la visita di idoneità (Candidato donatore), da effettuarsi presso l'Unità di Raccolta Avis-IOT o presso o un Servizio trasfusionale ospedaliero. Anche chi non dona da 2 anni deve effettuare nuovamente la visita. 

La visita consiste in:

Colloquio con il medico che aiuterà a stabilire l'idoneità e ad individuare quale tipo di donazione è più indicata: sangue intero o aferesi.

Prelievo sangue per esami necessario per eseguire gli esami di laboratorio prescritti per accertare l'idoneità al dono. 

Una volta accertata l'idoneità il donatore potrà prenotare  la prima donazione. 

Valutazione clinica e firma del modulo di accettazione e consenso alla donazione Ad ogni donazione il medico per prima cosa effettuerà una valutazione clinica del donatore, quindi l'intervista per l'accertamento di eventuali situazioni che rendano la donazione controindicata tanto per la sicurezza del donatore che per quella del ricevente (tra cui i comportamenti a rischio intercorsi dall'ultima donazione) e richiederà al donatore la firma del consenso alla donazione. Il mattino del prelievo è preferibile essere a digiuno o aver fatto una colazione leggera a base di thè o caffè poco zuccherati, pane non condito o altri carboidrati semplici e con l'esclusione di latte e latticini. Le donne che hanno in corso la terapia anticoncezionale non devono sospenderne l'assunzione quotidiana. 

Pubblicato il giorno 25/08/2016