Avis, numero verde, avis giovani, fios AVIS NAzionale AVIS Toscana

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



AVIS dona il 5 x mille

news

QUALCHE UTILE SUGGERIMENTO PER UNA TRANQUILLA DONAZIONE DI SANGUE

QUALCHE UTILE SUGGERIMENTO PER UNA TRANQUILLA DONAZIONE DI SANGUE

- Il giorno che precede la donazione è consigliato evitare, nei limiti del possibile, stress e affaticamento.

- La sera attenzione alle cene in compagnia e alle feste. Evitare pasti abbondanti e soprattutto l’assunzione di vino e alcolici. La notte riposate le ore consuete.

- Quando si viene a donare è possibile fare una leggera colazione con the, caffè, biscotti secchi, pane. Evitate latte creme, yogurt e bevande troppo zuccherine.

- Scaldatevi un po' le mani sfregandole fra loro in attesa della digitopuntura. Un prelievo corretto consentirà una migliore valutazione dei vostri valori ematici.

- Durante la donazione segnalate prontamente al personale qualsiasi sensazione che si discosti dalla vostra percezione di normalità.

- La fase del distacco dell’ago dopo la donazione è un momento altrettanto importante della venopuntura, vi chiediamo una collaborazione esercitando, dopo la rimozione dell’ago, una leggera pressione sulla zona per evitare che si possano verificare stravasi di sangue con comparsa nei giorni seguenti di un antiestetico ematoma. Tale pressione deve essere mantenuta per alcuni minuti per permettere la chiusura del foro. Il tampone di medicazione potrà essere poi rimosso dopo un paio d’ore.

- La comparsa nella zona della venopuntura di livido o ematoma è un fatto raro e di solito non problematico. In caso di dolore o gonfiore particolari potrete rivolgervi ai medici del Centro Trasfusionale.

- Al termine, una sosta nella zona ristoro di almeno un quarto d’ora è molto utile per permettere all’organismo di tornare in perfetto equilibrio, una bevanda calda (ma non troppo calda) vi aiuterà.

- Evitare se possibile di utilizzare il braccio usato per la donazione per portare borse o zaini.

- Il giorno della donazione non va praticata una attività fisica troppo stressante o intensa per non affaticare troppo l’organismo.

- Nelle ore immediatamente successive alla donazione è importante assumere liquidi (acqua, succhi di frutta, spremute). Il pasto successivo alla donazione deve essere ben digeribile.

- Le donne che hanno in corso la terapia anticoncezionale non devono interrompere l’assunzione della pillola.

Pubblicato il giorno 09/09/2016