Avis, numero verde, avis giovani, fios AVIS NAzionale AVIS Toscana

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



AVIS dona il 5 x mille

news

Avis Comunale Firenze: nuovo Consiglio Direttivo quadriennio 2017/2021


 

 

 

Lo scorso 18 febbraio si è tenuta l’Assemblea dei Soci dell’Avis Comunale di Firenze presso la sede di Borgo Ognissanti.

La riunione ha visto una sostenuta partecipazione di soci che hanno preso parte attivamente con entusiasmo facendo auspicare un rinnovamento che porti nuova linfa alla vita associativa.

A seguito dei risultati a votazione palese  per il rinnovo del Consiglio Direttivo, che prevede la composizione di 15 membri, comunichiamo i nominativi e le relative cariche accettate durante il primo Consiglio Direttivo di Insediamento del 22 febbraio 2017:

 

Luigi Conte: Presidente

Alessandro Balloni: Vicepresidente

Antonio Divittorio: Vicepresidente

Adriano Benettini: Segretario

Nicola D’Angelo: Tesoriere

 

I Consiglieri effettivi con delega:


Lodovico Chioccini: Avvenimenti sportivi
Mario Caramitti: Legale associazione e rapporti con le Associazioni/Consorelle

Donatello Tanturli: Rapporti Gruppi Organizzati

Maria Robalti: Referente UdR dell’IOT

Francesco Ristori: Referente UdR dell’IOT

Francesco Russo: Avvenimenti sportivi

Andrea Failli Rifici: Informazione e Formazione

Alessio Cafaggi: Informazione e Formazione

Giacomo Rialti: Manifestazioni esterne

Salvatore Librizzi: Manifestazioni esterne

 

Viene eletto l'Esecutivo così composto:
Luigi Conte, Alessandro Balloni, Antonio Divittorio, Nicola D’Angelo, Adriano Benettini.

           
Per  il rinnovo del Collegio dei Revisori dei Conti sono stati eletti: Baldo Safina, Crescenzio Cappellini e Gianna Masini. La carica di Presidente viene affidata a Cappellini Crescenzio.

 

Al termine dell’Assemblea il Presidente Conte, con il nuovo Direttivo, ha ringraziato per l’impegno e la disponibilità dimostrati dai precedenti componenti che comunque sono stati invitati a fornire sempre la loro preziosa collaborazione.

 

Pubblicato il giorno 23/02/2017