Avis, numero verde, avis giovani, fios AVIS NAzionale AVIS Toscana

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



AVIS dona il 5 x mille

news

Servizio Civile : l'esperienza di Alessandro

             Servizio Civile: l'esperienza di Alessandro

Salve, sono Alessandro Pelli volontario del Servizio Civile presso AVIS.
Nell’estate del 2018 sono venuto a conoscenza del progetto “ Più Avis… Più plasma”, grazie ad un messaggio arrivatomi sul telefono da parte dell’associazione, visto che dal 2016 ero diventato socio Avis e donatore.
Quindi successivamente ho fatto domanda e nel gennaio del 2019 ho cominciato il progetto con l’ Avis Comunale di Firenze.
Sono uno studente di Scienze Motorie all’Università di Firenze e ciò che principalmente mi ha spinto ad appoggiare questo progetto, è stato soprattutto il campo in cui si svolgeva, cioè quello del sangue, dei suoi componenti, delle varie fasi della donazione, dei parametri fisiologici per la candidatura e tanti altri fattori, che mi hanno subito affascinato.
Dopo un iniziale periodo di formazione, molto utile ed efficace, allo scopo di insegnarci le basi della donazione e le mansioni che avremmo dovuto svolgere, ho iniziato il mio lavoro affiancato dalla mia OLP Rossana e da Mirella, le quali mi hanno insegnato, con grande competenza e pazienza, lo svolgimento delle varie attività all’interno degli uffici Avis.
Impossibile non nominare il Presidente Luigi Conte che con il suo impegno, il suo carisma e la colta preparazione sul tema delle donazioni contrasta ogni giorno le emergenze di sangue a Firenze, accompagnato dal Segretario Adriano Benettini il quale organizza, con maestria ed esperienza, interventi formativi con diverse scuole fiorentine ed eventi sociali incentrati sul tema della donazione.
Le mie mansioni all’interno di Avis sono state soprattutto assistenza al donatore: telefonare in caso di emergenza sangue, prenotare una donazione o dare informazioni generali su come iniziare a donare; predisporre e fare interventi nelle scuole sul territorio fiorentino.
Purtroppo a breve il mio contratto del S.C. scadrà, ma non il mio impegno di aiutare gli altri.
Un anno ricco di esperienze che consiglio a molti altri giovani.

Pubblicato il giorno 10/01/2020