Avis, numero verde, avis giovani, fios AVIS NAzionale AVIS Toscana


AVIS dona il 5 x mille

news

Progetto Plasma iperimmune

La donazione di plasma dei guariti dal Covid 19 può essere una cura per i malati. La Regione Toscana, capofila dello studio nazionale Tsunami per l'utilizzo a scopo terapeutico del plasma iperimmune, rinnova l'appello ai toscani a donarlo.

L'utilizzo precoce del plasma iperimmune ha già dimostrato di avere un ruolo importante nella riduzione del rischio di trasferimento in terapia intensiva, migliorando la sopravvivenza e la durata della degenza dei pazienti affetti da Covid 19.

Non è consentita la donazione di plasma per uso clinico a donne che abbiano avuto gravidanze portate o termine o meno (si ricorda che questa limitazione vale solo per la trasfusione ad uso clinico, mentre chi ha avuto gravidanze può donare per la trasformazione di farmaci plasmaderivati).

Tramite la consueta procedura della plasmaferesi possono donare il plasma iperimmune:

- soggetti sintomatici con tampone positivo che siano stati in isolamento per 10 giorni di cui almeno 3 senza sintomi con successivo tampone negativo

- soggetti asintomatici con test sierologico positivo IgG e successivo tampone negativo

Chi si trova in queste condizioni è invitato a prendere contatto direttamente con il proprio servizio trasfusionale di riferimento per concordare e programmare una donazione di plasma.

Qui di seguito la lettera ai donatori condivisa tra Avis e CRS:

 

Pubblicato il giorno 11/11/2020