Avis, numero verde, avis giovani, fios AVIS NAzionale AVIS Toscana

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



AVIS dona il 5 x mille

news

Giornata del Volontario

La sessantaquattresima edizione della Giornata del Volontario si è svolta, come di consueto, nella splendida cornice del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.I molti presenti hanno assistito a numerosi interventi e a due intermezzi musicali eseguiti magistralmente dalle professoresse Perla Cangi e Marina degl'Innocenti. Dopo il saluto iniziale del Presidente di Avis Comunale Firenze Luigi Conte, hapreso la parola l'assessore alle politiche socio -sanitarie Stefania Saccardi, in rappresentanza del Sindaco. Si sono poi avvicendati il Presidente Regionale Luciano Franchi e il Presidente di Avis Zonale area Fiorentina, Mugello e Val diSieve Alessandro Balloni.La dottoressa Simona Carli, Direttore del Centro Regionale Sangue ,ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda il fabbisogno di sangue in Toscana e i dottori Di Pietro, Graziani e Bertelli, responsabili del Servizio Trasfusionale di San Giovanni di Dio, Careggi e Annunziata, hanno spiegato quanto sia fonda-mentale insistere nella propaganda della donazione del sangue a causa dei molteplici bisogni degli ospedali. Particolarmente apprezzati sono stati i messaggi dell'Imam di Firenze Elzir Izzedin e del Presidente dell'Associazione Studenti e Studiosi Cinesi Zhan Hao,accompagnato dal colonnello Massimo Rinaldi. Entrambi hanno sottolineato la necessità dell'integrazione anche con l'appartenenza a Avis. Eva Morolli ha raccontato l'esperienza dei ragazzi del servizio civile in Avis.Luigi Conte e Sergio Berdondini hanno poi consegnato alla famiglia di Andrea Poneti, prematuramente scomparso, un riconoscimento. Festeggiatissimo è stato Massimo Martinelli che, sebbene molto giovane, ha raggiunto oltre 200 donazioni. Un sentito ringraziamento è andato alle consorelle, ai gruppi aziendali e alle associazioni amiche presenti. Alla fine sono arrivate le benemerenze per i donatori, con relative fotografi e di gruppo spesso in compagnia dei piccoli figli, future speranze avisine.Fra gli altri hanno premiato la dottoressa Paola Testa nome del Questore di Firenze e il Vice capo Gabinetto dottoressa Rosa De Milano a nome del Prefetto. A tutti mille ringraziamenti e un arrivederci all'anno prossimo.

Pubblicato il giorno 08/11/2010